Top

 

Il modello idrostatico ad area limitata BOLAM (BOlogna Limited Area Model) operativo presso l’ISPRA nell’ambito del SIMM – Sistema previsionale Idro-Meteo-Mare è la versione parallela del modello sviluppato presso l’Istituto di Scienze dell’Atmosfera e del Clima del Consiglio Nazionale delle Ricerche (ISAC-CNR), sezione di Bologna. Le previsioni sono prodotte giornalmente e il modello BOLAM nelle due configurazioni è inizializzato con le previsioni dell’Integrated Forecasting System (IFS) dell’European Centre for Medium-Range Weather Forecasts (ECMWF) considerando la corsa delle 12:00 UTC del giorno precedente, mentre il modello MOLOCH è inizializzato con le previsione del BOLAM a 0.07°.

Ultime news
21 febbraio 2018

Domenica 25, neve al Nord

Domenica 25 Febbraio aumenta il rischio di neve su tutto il Nord, o comunque tutte le aree avranno la possibilità di vedere nevicate.

20 febbraio 2018

Minime che si potrebbero raggiungere la prossima settimana

Vi proponiamo una elaborazione del modello ECMWF relativo alle temperature minime attese nei primi giorni della prossima settimana

20 febbraio 2018

Domenica 25: soffio siberiano

Domenica 25 Febbraio è atteso l’arrivo di un nucleo di aria gelida a tutte le quote con target Nord e parte del Centro Italia (medio-alto Adriatico).

Carte meteo

Notizie dal mondo
Immagine satellite
 
Radar meteo
a cura della Protezione Civile
DATI METEO IN TEMPO REALE
fonte Meteonetwork.it